Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog
Voix Africaine

Le Griot des Etats Unis d'Afrique

ADOZIONE A DISTANZA

 
La Fondazione Sylla Caap ritorna a Saint Louis dopo le memorabili attività di solidarietà dello scorso febbraio. Ricordiamo che sono state distribuite ai bambini borse di studio per un ammontare di 6.120.000 franchi CFA.
Alcuni dei bambini adottati hanno deciso di adottare a loro volta dei compagni che non avevano avuto la stessa fortuna. Durante quest'anno, sono pervenuti al comitato incaricato 7.395.000 franchi CFA , per essere distribuiti a 87 bambini provenienti da diversi quartieri della città di Saint Louis.
Si tratta di un'azione di grande portata, come ha sottolineato il vicesindaco, la Signora Aida Mabye Dieng, in occasione della grande cerimonia d'insediamento del comitato supervisore delle azioni della Fondazione a Saint Louis, che è avvenuto nella sala consigliare del Comune giovedi 9 dicembre 2004. Oltre alle borse, sono stati distribuiti dei regali e altro materiale scolastico.
Si tratta di un gesto supplementare della Fondazione la cui azione contribuisce quotidianamente alla lotta contro l'analfabetismo con il sostentamento dei giovani bisognosi, per la felicità dei loro genitori che desiderano che i loro figli abbiano le stesse possibilità di scolarizzazione di coloro che se lo possono permettere.
E in questo senso che va inteso il ringraziamento dei genitori di Pikine e degli altri quartieri presenti alla cerimonia. Questi ultimi non hanno mancato di accogliere entusiasticamente l'iniziativa prima di augurarsi la continuazione e l'incremento dell'aiuto che ha permesso di migliorare considerevolmente le condizioni di studio dei loro figli.
L'eccellenza dei risultati ottenuti durante lo scorso anno scolastico è dovuta alle borse che hanno permesso la creazione di corsi di recupero al di fuori dell?orario scolastico.
Secondo il Dottor Ibrahim Sylla-Tati, Presidente della Fondazione, tutto questo è stato possibile grazie all'impegno di alcune persone che vivono in Europa.
«  I membri dell?organizzazione, - precisa-, disseminati in diversi paesi europei, sopratutto francia, Italia, e Svizzera, sono ben consapevoli dei numerosi problemi che limitano le possibilità di sviluppo del nostro continente e hanno la volontà di contribuire alla ricerca di soluzioni non assistenzialistiche, ma che favoriscano l?utilizzo di risorse autonome ».
Oggi l'impegno dei generosi donatori è costante. Ma è indispensabile che i beneficiari collaborino gestendo con efficienza le borse rinnovate durante il soggiorno della delegazione presso la nostra struttura fra il 7 e il 12 dicembre.
Peraltro, alcune associazioni, ONG e anche diverse scuole hanno approfittato dell'occasione di tale soggiorno per sensibilizzare la Fondazione Sylla Caap alle attività legate alla salute, all'educazione, alla lotta contro la povertà, e alla protezione dei bambini.
Si è anche proceduto alla firma di un protocollo d'intesa fra il Comune e la Fondazione. L'obiettivo concerne l'educazione e la salute oltre a ogni altro ambito ritenuto utile.
Riccordiamo che al suo arrivo in Senegal, la delegazione si era recata a Ziguinchor. A Diango, nel sud del paese, si è proceduto alla posa della prima pietra del centro maternità che permetterà una migliore protezione e cure efficaci per le madri e i loro bambini.
Nel villaggio di Kuubanao, è stato messo a disposizione della popolazione del materiale edile e stanno per avere inizio i lavori di ristrutturazione della parte esistente dell'ospedale.
 
Partager cet article
Repost0
Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :
Commenter cet article